L’Agenzia delle Entrate porta online i nuovi servizi catastali

No comments

Grazie alla piattaforma Sister l’Agenzia delle Entrate ha comunicato la pubblicazione di nuovi servizi catastali che consentono a enti pubblici, privati e ai professionisti abilitati di consultare e aggiornare le banche dati catastali e ipotecaria.

La piattaforma digitale è infatti ora in grado di consentire agli utilizzatori di richiedere le visure degli stadi storici delle mappe, in formato A3 o A4, che corrispondono ad una sorta di fermo immagine della mappa risalente ad una specifica data, dal 2014 ad oggi.

L’archivio catastale è stato infatti aggiornato con tutte le modifiche apportate in pianta negli ultimi dieci anni garantendo una ricostruzione delle variazioni geometriche subite nel tempo da una particella catastale.

Inoltre è possibile recuperare digitalmente anche le mappe catastali realizzate a mano, basate sulle informazioni risalenti al primissimo periodo del sistema cartografico (dal 1886 al 1956) che sono state arricchite di una serie di dettagli georeferenziati.

Maggiori dettagli nel comunicato dell’Agenzia delle Entrate.

Smart NationL’Agenzia delle Entrate porta online i nuovi servizi catastali
Vai all'articolo

Nasce la Manufacturing Innovation Alliance Lombardia

No comments

E’ stata ufficialmente creata la Manufacturing Innovation Alliance Lombardia, una rete composta da 12 partner per supportare le imprese lombarde nelle sfide legate alla digitalizzazione.

Si tratta di un modello che condiziona positivamente la politica industriale europea e nazionale grazie alla costituzione di un unico polo che raccoglie le competenze necessarie per agevolare la trasformazione digitale del tessuto imprenditoriale del territorio lombardo garantendo la capillarità dei servizi erogati.

L’iniziativa è rivolta alle imprese lombarde di ogni dimensione dei principali settori industriali con particolare interesse per quello manifatturiero.

La rete neo costituita rappresenta uno degli European Digital Innovation Hub, poli di innovazione digitale riconosciuti dalla Commissione Europea, ed è sostenuta dai fondi del PNRR.

Ogni impresa che dovesse utilizzare i servizi della nuova rete può scegliere le opportunità più adatte alle proprie esigenze in tutto il catalogo grazie ad un audit preliminare che fissa la situazione iniziale e mappa le necessità di ciascuna azienda.

Maggiori informazioni sul sito della Manufacturing Innovation Alliance Lombardia.

Smart NationNasce la Manufacturing Innovation Alliance Lombardia
Vai all'articolo

Fondazione FS Italiane lancia un’app dedicata al patrimonio storico delle ferrovie italiane

No comments

Fondazione FS Italiane, in collaborazione con la piattaforma di travel podcast Loquis, ha lanciato un’app dedicata al patrimonio storico delle ferrovie italiane.

L’applicazione, disponibile per iOS e Android, è stata ideata per promuovere e valorizzare la ricchezza culturale delle ferrovie italiane portando l’utente a compiere un viaggio nella storia grazie ad una serie di pillole sonore che raccontano le tappe più significative della storia ferroviaria nazionale in modo da appassionare l’utente.

L’offerta è arricchita da podcast geolocalizzati e contenuti multimediali di alta qualità come video, fotografie e tour virtuali: in questo modo gli utenti possono visitare virtualmente musei e scoprire curiosità storiche approfondendo in particolare modo le 12 linee ferroviarie inserite nel Progetto Binario senza Tempo, i musei ferrovieri e le sale storiche.

Maggiori informazioni nel comunicato del Gruppo FS Italiane.

Smart NationFondazione FS Italiane lancia un’app dedicata al patrimonio storico delle ferrovie italiane
Vai all'articolo

IT Wallet, al via la sperimentazione del portafoglio digitale

No comments

Al via oggi la sperimentazione di IT Wallet, il portafoglio digitale che accompagnerà progressivamente la vita degli italiani.

Si parte con una piccola porzione di cittadini, selezionati per testare la nuova piattaforma che, tramite app IO, consente di avere a portata di smartphone tessera sanitaria, patente e la Disability Card, ossia la Carta Europea per la Disabilità.

La prima integrazione con l’app IO è stata effettuata da PagoPA come ponte per poi dare a IT Wallet una dimensione autonoma: i cittadini coinvolti in questa prima fase dell’iniziativa sono un migliaio che riceveranno l’avviso di notifica che prevede la loro selezione come beta tester.

E’ stato previsto un allargamento della base di coloro che potranno sperimentare l’applicazione fra settembre e ottobre prossimi fino alla progressiva diffusione con la completa fruibilità per tutta la popolazione a partire da gennaio 2025.

Il lancio di IT Wallet è gestito dal Dipartimento per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri in cooperazione con AgID, l’Agenzia per l’Italia Digitale, l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e PagoPA.

Maggiori informazioni sul sito del Dipartimento per la Trasformazione Digitale.

Smart NationIT Wallet, al via la sperimentazione del portafoglio digitale
Vai all'articolo

WhatsApp introduce nuove funzioni per contrastare lo spam

No comments

A causa del crescente fenomeno dello spam WhatsApp sta rilasciando un aggiornamento che punta ad incrementare la sicurezza riducendo i messaggi indesiderati.

Quando gli utenti infatti verranno aggiunti a chat di gruppo da qualcuno che non conoscono sarà loro mostrata una scheda contestuale che raccoglie informazioni chiave come il creatore del gruppo, la data di creazione, l’eventuale descrizione e se l’utente responsabile sia stato aggiunto da una persona che si ha nel proprio elenco di contatti.

La funzione intende rende maggiormente consapevoli gli utenti delle azioni e del rischio legato all’esposizione di dati sensibili che potrebbe essere originato da un’incauta adesione a gruppi di cui non si conoscono l’origine.

Le attività di spam, infatti, spesso mirano a ottenere informazioni sensibili dagli utenti anche solo con la semplice aggiunta in una chat singola o di gruppo.

Maggiori informazioni nella sezione dedicata nelle FAQ di WhatsApp.

Smart NationWhatsApp introduce nuove funzioni per contrastare lo spam
Vai all'articolo

L’ASL Napoli 2 Nord implementa la cartella clinica elettronica

No comments

L’ASL Napoli 2 Nord potenzia i servizi digitali e si conferma all’avanguardia per la sanità digitale in Campania implementando la cartella clinica elettronica.

Dopo una sperimentazione è stata infatti introdotta la soluzione informatica FIDCARE che permette un aggiornamento costante dei dati del paziente da parte della struttura sanitaria che ne gestisce la cura.

Tra le principali funzionalità vi sono la presa in carico dell’assistito, la valutazione anamnestica, l’esame obiettivo, la diagnosi e la registrazione delle prestazioni erogate con i relativi referti.

Tutte le informazioni presenti nella nuova cartella clinica digitale sono accessibili in tempo reale a più medici con un’importante semplificazione della collaborazione fra professionisti che risulta quindi in una maggiore efficacia a livello delle cure e dell’assistenza per il paziente.

Maggiori dettagli nel comunicato dell’ASL Napoli 2 Nord.

Smart NationL’ASL Napoli 2 Nord implementa la cartella clinica elettronica
Vai all'articolo

Il Comune di Vimercate aderisce a SEND

No comments

Il Comune di Vimercate ha ufficialmente aderito a SEND, l’infrastruttura digitale realizzata da PagoPA S.p.A. in collaborazione con il Dipartimento per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che permette alle Pubbliche Amministrazioni di avvalersi di un sistema di notifica con valore legale per gli atti amministrativi.

La piattaforma di notifica consente una semplificazione e un efficientamento del recapito della notifica degli atti ai cittadini che possono quindi ricevere istantaneamente le comunicazioni a valore legale da parte di un Ente.

Le notifiche possono essere visualizzate, gestite e pagate direttamente online sulla piattaforma prevista oppure tramite l’app IO.

Maggiori dettagli nel comunicato del Comune di Vimercate.

Smart NationIl Comune di Vimercate aderisce a SEND
Vai all'articolo

Al via la mappatura digitale delle barriere architettoniche presenti a Roma

No comments

Per agevolare una maggiore accessibilità urbana il Municipio XI di Roma ha proposto un progetto innovativo che prevede la creazione di una mappa digitale delle barriere architettoniche presenti in città.

Realizzata tramite la tecnologia satellitare, la mappatura verrà integrata nel sito web del Comune di Roma aiutando cittadini e turisti di individuare i percorsi più accessibili in tempo reale: ne consegue una migliore esperienza nella fruizione della città.

Inizialmente verranno mappate solo alcune aree strategiche del primo municipio che si presumono verranno frequentate particolarmente dai turisti in occasione dell’imminente Giubileo: realizzata una valutazione di impatto grazie alla sperimentazione, seguirà la successiva copertura di tutte le città di Roma.

L’iniziativa si presta a rendere la Capitale una città più inclusiva e tecnologicamente avanzata favorendo la vita quotidiana dei residenti con mobilità ridotta.

Smart NationAl via la mappatura digitale delle barriere architettoniche presenti a Roma
Vai all'articolo

SEED, a Torino nasce il centro di competenza italiano per l’innovazione sociale

No comments

Nei locali dell’ex-Incet a Torino prende il via il centro di competenza per l’innovazione sociale in Italia all’interno del progetto europeo SEED (Social Inovation Ecosystem Development) e grazie al coordinamento del Comune di Torino.

Il centro, presentato oggi a Roma, nasce in rete con gli analoghi centri nazionali promossi in tutta la UE grazie ad una collaborazione congiunta fra pubblico e privato attraverso il sostegno del programma EaSI finanziato dal Fondo Sociale Europeo Plus (ESF+).

Si tratta di una piattaforma di accompagnamento per amministrazioni pubbliche, imprese e società civile con lo scopo di affrontare sfide sociali complesse tramite approcci innovativi diffondendo conoscenza e competenze tecniche sull’innovazione sociale tra attori pubblici e privati, fungendo da punto di riferimento per il disegno di politiche pubbliche e collaborando con le amministrazioni pubbliche e gli altri centri di competenza europei per lo scambio di buone pratiche.

Tra i partner del nuovo centro di competenza per l’innovazione sociale vi sono il Politecnico di Milano, il Politecnico di Torino, l’Università di Bologna, Euricse e la Fondazione Giacomo Brodolini.

Maggiori dettagli nel comunicato del Comune di Torino.

Smart NationSEED, a Torino nasce il centro di competenza italiano per l’innovazione sociale
Vai all'articolo

Pisa città digitale, l’Università di Pisa supporta il Comune di Pisa nella digitalizzazione

No comments

Grazie ad un accordo fra Enti, l’Università di Pisa supporta il Comune di Pisa nella digitalizzazione dei processi amministrativi e gestionali e nella creazione di servizi evoluti per la comunità cittadina.

L’importante iniziativa, frutto dell’accordo denominato Pisa città digitale, punta a sfruttare le competenze pluriennali dell’Ateneo pisano per accompagnare il Comune nel processo di digitalizzazione creando e individuando le migliori pratiche per compiere questo processo semplificando i procedimenti amministrativi e gestionali soprattutto nell’ottica di un maggiore beneficio per i cittadini.

Fra i primi servizi ad essere implementati e sperimentati vi è la nuova cartellonistica dotata di QR-Code e orientata alla promozione turistica.

Maggiori informazioni nel comunicato del Comune di Pisa e nel comunicato dell’Università di Pisa.

Smart NationPisa città digitale, l’Università di Pisa supporta il Comune di Pisa nella digitalizzazione
Vai all'articolo