La Biblioteca Estense Universitaria di Modena lancia la Estense Digital Library

No comments

Circa ottomila documenti antichi catalogati fra cui manoscritti, libri antichi, fondi musicali e fondi cartografici per un totale di 750 mila pagine sono disponibili nella Estense Digital Library, la Biblioteca Estense Universitaria di Modena.

Tramite l’adozione dello standard IIIF (International Image Interoperability Framework) è stato infatti possibile effettuare la digitalizzazione ad altissima definizione del patrimonio documentale conservato, ponendo la Biblioteca Estense Universitaria di Modena al pari della Biblioteca Apostolica Vaticana.

Con il progetto della Estense Digital Library il patrimonio pubblico diventa davvero di tutti, accessibile e senza barriere: l’accesso è infatti libero mentre l’account è richiesto solo nel caso si riproduca e si condivida il materiale ma la registrazione richiede solo un indirizzo e-mail e una password.

Fra il materiale conservato spicca la Carta del Cantino, un planisfero commissionato nel 1501 dal Duca di Ferrara Ercole I ad Alberto Cantino che contiene la prima descrizione delle coste del Brasile e delle allora recentissime scoperte di Cristoforo Colombo: si tratta di uno dei pezzi più importanti della Biblioteca Estense Universitaria di Modena insieme alla Carta Catalana, un planisfero realizzato tra il 1450 e il 1460, o alla Carta Castiglioni, che rappresenta il mondo così com’era conosciuto nel 1525.

Smart NationLa Biblioteca Estense Universitaria di Modena lancia la Estense Digital Library
Vai all'articolo

NewPlan, la Provincia Autonoma di Bolzano lancia il proprio nuovo sistema informativo geografico digitale

No comments

La Provincia Autonoma di Bolzano ha pubblicato un’innovazione per il controllo e monitoraggio della pianificazione del territorio: si tratta di NewPlan, un sistema cartografico tecnico e digitale preciso e continuamente aggiornato che contiene un patrimonio informativo, corredato di ortofoto, legate al territorio.

Le amministrazioni comunali della Provincia Autonoma di Bolzano ricevono un accesso al sistema per registrare le modifiche ai vari piani riferiti al territorio nonché al paesaggio del territorio comunale di riferimento anche in considerazione delle proprie nuove decisioni o in base a quelle della Giunta provinciale.

Il sistema cartografico è vincolante dal punto di vista giuridico e permette agli utenti di consultare tutte le informazioni sia urbanistiche che paesaggistiche disponibili: l’accesso avviene tramite un’apposita piattaforma online ed è libero per tutti i cittadini interessati a scoprire l’attuale stato del territorio e delle relative pianificazioni.

Maggiori dettagli nel comunicato stampa.

Smart NationNewPlan, la Provincia Autonoma di Bolzano lancia il proprio nuovo sistema informativo geografico digitale
Vai all'articolo

La rete regionale in fibra ottica di Lepida si espande a nuove aree produttive

No comments

Grazie a una collaborazione pubblico-privato, con il coinvolgimento di Comune di Varano de’ Melegari, la Regione Emilia-Romagna e alcune industrie della zona, è stata inaugurata una nuova infrastruttura di rete in fibra ottica grazie ai finanziamenti provenienti dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (Feasr).

Si tratta di una vera e propria autostrada digitale che permette alle industrie della zona collinare del parmense di sfruttare tutta la potenza della fibra ottica interconnessa alla rete regionale Lepida: ogni singola azienda ha quindi accesso diretto alla banda ultra-larga per comunicare con il mondo e svolgere la propria attività produttiva beneficiando delle opportunità offerte da questa tecnologia.

Tramite questa nuova rete, anche le realtà periferiche possono infatti beneficiare delle stesse condizioni di sviluppo dei grandi capoluoghi.

Per la realizzazione della nuova infrastruttura è stata utilizzata la dorsale “Varano de’ Melegari – Area Produttiva Viazzano”, realizzata da Lepida nell’ambito del Piano BUL per consentire il collegamento tra il punto più vicino della Rete Lepida al punto più favorevole dell’area industriale.

Maggiori dettagli nel comunicato stampa di Regione Emilia-Romagna.

Smart NationLa rete regionale in fibra ottica di Lepida si espande a nuove aree produttive
Vai all'articolo

Il Comune di Roma semplifica l’accesso ai servizi online

No comments

Il Comune di Roma, per promuovere e favorire l’accesso a tutti i servizi digitali erogati dall’Amministrazione, ha fatto un ulteriore passo avanti verso la semplificazione.

Tramite il proprio portale istituzionale infatti ha inserito un accesso diretto ai servizi online forniti da Roma Capitale alla cittadinanza tramite un elenco diviso per aree tematiche.

Il cittadino quindi, selezionato il servizio di proprio interesse, può ottenere maggiori dettagli dalla relativa card informativa o accedere direttamente alla procedura saltando passaggi intermedi.

L’elaborazione di una nuova user experience atta a semplificare l’interazione da parte della cittadinanza con il portale istituzionale punta ad ampliare la platea dei cittadini che fruiscono dei servizi online comunali grazie ad una maggiore intuitività delle operazioni e anche una più completa informazione.

Maggiori dettagli nel comunicato stampa rinvenibile nel sito istituzionale di Roma Capitale.

Smart NationIl Comune di Roma semplifica l’accesso ai servizi online
Vai all'articolo

Menarini Diagnostics innova il monitoraggio continuo della glicemia

No comments

Menarini Diagnostics lancia GlucoMen Day CGM, un innovativo dispositivo che consente a molti pazienti diabetici di dover evitare le ripetute misurazioni giornaliere della glicemia.

GlucoMen Day CGM è un cerotto digitale innovativo, indossabile per quindici giorni di fila, che permette di monitorare la glicemia e mostrarne le misurazioni direttamente sullo smartphone tramite l’app a corredo.

Rispetto al glucometro tradizionale che richiede un notevole sforzo ripetuto nel tempo, fino a dieci volte al giorno, per prelevare la glicemia tramite il classico pungidito, l’innovativa soluzione presentata da Menarini Diagnostics evita questa routine e, in più, garantisce facile accesso allo storico dei rilevamenti affinché sia più semplice intercettare trend e consentire il monitoraggio, anche da remoto, dal personale sanitario.

La piattaforma tecnologica abbinata a GlucoMen Day CGM è disponibile da oggi in tutta Europa e contribuirà a migliorare la qualità di vita delle persone affette da diabete.

Il dispositivo fisico che si aggancia al proprio corpo è inoltre sostenibile dal punto di vista ambientale perché le sue componenti possono essere usate consecutivamente per almeno cinque anni.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa.

Smart NationMenarini Diagnostics innova il monitoraggio continuo della glicemia
Vai all'articolo

Fondo Nazionale Innovazione, dall’Italia per innovare l’Italia

No comments

Dall’Italia per innovare l’Italia, è questo il payoff con cui è stato presentato il piano industriale del Fondo Nazionale dell’Innovazione che nasce per rendere il venture capital uno dei motori dello sviluppo economico del paese al fine di garantire delle basi solide una crescita sostenibile dell’ecosistema di innovazione italiano.

Nel prossimo triennio il Fondo, gestito da CDP Venture Capital SGR ​S.p.A., verrà impegnato per risolvere varie problematiche che non hanno consentito fino ad oggi di sviluppare in Italia un ecosistema vincente attorno al venture capital che viene considerato una direttrice importante per stimolare la nascita di startup e la diffusione di innovazioni sistemiche in grado di far ripartire il Paese dopo il lockdown.

Le risorse infatti, investite in modo opportuno, sono in grado di creare più competitività per il Paese nel contesto globale e di elevare le potenzialità del capitale umano creando nuove occupazioni e, nel contempo, richiamare il talento.

A disposizione c’è la sostanziosa cifra di 1 miliardo di euro, di cui 800 milioni già sottoscritti ed operativi tramite due veicoli che investono direttamente nelle startup o indirettamente sugli attori del sistema di venture capital come altri fondi, acceleratori e poli di trasferimento tecnologico.

Maggiori dettagli nell’articolo pubblicato dal Presidente del Fondo Nazionale Innovazione.

Smart NationFondo Nazionale Innovazione, dall’Italia per innovare l’Italia
Vai all'articolo

Android Auto, Google integra YouTube Music in Google Maps

No comments

Google incrementa le opportunità proposte dalla piattaforma Android Auto, ormai spesso utilizzata per pilotare il cuore del software in vari modelli di automobili: sui display delle vetture personalizzate grazie al sistema operativo di Big G è infatti ora possibile integrare YouTube Music direttamente in Google Maps.

In questo modo è più semplice controllare la riproduzione di contenuti multimediali direttamente all’interno dell’applicazione di Google dedicata alle mappe senza uscire dal servizio.

Si tratta di un’innovazione perfettamente coerente con la politica di Google che sta rinunciando progressivamente a Google Play Music e spostando gli utenti verso YouTube Music.

Smart NationAndroid Auto, Google integra YouTube Music in Google Maps
Vai all'articolo

A Torino Microsoft e OGR lanciano la Tech Revolution Factory

No comments

Grazie all’accordo fra Microsoft e OGR, nasce oggi a Torino la prima piattaforma dedicata all’innovazione digitale per far crescere e consolidare business innovativi su scala globale.

Tech Revolution Factory, questo il nome dell’iniziativa, intende offrire opportunità concrete a giovani founder e startup nazionali e internazionali tramite la possibilità di accedere a competenze tecnologiche e a connessioni con ecosistemi internazionali: il fine è quello di consolidare nuove opportunità di business che possano approdare al mercato globale.

Il nucleo di Tech Revolution Factory è rappresentato dall’hub innovativo Ogr Tech di Fondazione Crt ma si declina in tre linee programmatiche: in primo luogo supportare i giovani founder accelerandone le iniziative imprenditoriali ad alta scalabilità, successivamente consentire che l’imprenditoria sociale possa esprimere tutto il suo potenziale grazie a tecnologie innovative e abilitanti come l’intelligenza artificiale e l’impiego di open data e big data.

Da ultimo, aiutare a sviluppare competenze digitali di cittadini e imprese per dare un futuro di rilievo al nostro Paese.

L’attività della Tech Revolution Factory è stata disegnata sulla base di appositi programmi di accelerazione: il primo sarà dedicato al mondo del gaming e verrà fatto partire a inizio 2021 in collaborazione con 34BigThings e ID@Xbox, due progettualità che fanno parte del programma internazionale Microsoft for Startups.

Smart NationA Torino Microsoft e OGR lanciano la Tech Revolution Factory
Vai all'articolo

Il Comune di Santarcangelo di Romagna attiva il rilascio dei certificati anagrafici online

No comments

Tramite il proprio sito ma anche attraverso uno smartphone è ora possibile ottenere immediatamente, per il cittadino, qualunque certificato anagrafico rilasciato dal Comune di Santarcangelo di Romagna: l’Amministrazione ha infatti attivato la piattaforma SmartANPR interfacciata direttamente con la banca dati dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR).

Senza recarsi fisicamente presso gli uffici comunali ogni abitante del Comune romagnolo può richiedere il rilascio dei propri certificati come per esempio quello dello stato di famiglia o di residenza, con l’unico requisito di avere un’identità digitale attiva, sia essa lo SPID oppure la CIE tramite app CIEid sviluppata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato di cui abbiamo già parlato.

Ad oggi sono 6.442 le CIE in corso di validità emesse dal Comune di Santarcangelo e quindi altrettanti cittadini posso virtualmente beneficiare del servizio.

Per ulteriori informazioni è disponibile il comunicato sul sito del Comune oppure la sezione dedicata alla certificazione anagrafica online.

Smart NationIl Comune di Santarcangelo di Romagna attiva il rilascio dei certificati anagrafici online
Vai all'articolo

Il Comune di Lecce porta su smartphone i servizi anagrafici

No comments

Sfruttando pienamente le potenzialità di ANPR, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, il Comune di Lecce ha avviato un nuovo servizio in grado di rendere disponibile, direttamente su smartphone, l’accesso da parte dei cittadini ai certificati anagrafici.

Tramite l’applicazione SmartANPR infatti la popolazione di Lecce può interfacciarsi 24 ore su 24, sia su dispositivi iOS che Android, al database anagrafico e quindi procedere alla richiesta di svariati certificati fra cui lo stato di famiglia, il certificato di nascita, quello di residenza, di matrimonio, la cittadinanza o ancora lo stato civile.

Si tratta a tutti gli effetti della possibilità di accedere da remoto e in mobilità all’offerta delle pratiche dell’ufficio anagrafe: per accedere è necessario essere dotati dell’identità digitale SPID.

L’innovazione del Comune di Lecce si inserisce nella programmazione cittadina per i servizi dedicati all’attuazione del piano per far diventare la città pugliese una smart city dove la qualità della vita dei cittadini sia significativamente migliorata grazie all’adozione del digitale.

Non va inoltre sottovalutato l’impatto positivo nelle logiche di contenimento dei costi in funzione della dematerializzazione dei processi che è certamente frutto dell’adozione dei servizi digitali che abituano i cittadini a dialogare con la PA direttamente da remoto.

Smart NationIl Comune di Lecce porta su smartphone i servizi anagrafici
Vai all'articolo