18app, via libera ai nati nel 2000

No comments

Dopo un lungo e incerto iter che ha portato più volte ad interrogarsi circa l’effettiva possibilità che il bonus cultura potesse divenire realtà anche per i nati nel 2000, da domani sarà possibile accedere alla registrazione e dare il via alla procedura.

18app, questo il nome del portale ideato per garantire il bonus cultura per i neo 18enni, da domani 7 gennaio 2019 consentirà la registrazione ai nati nel 2000 che potranno quindi, accedendo attraverso la propria identità digitale SPID ottenere l’erogazione del bonus.
Per coloro i quali non avessero un’utenza SPID sarà necessario richiederla registrandosi con uno degli 8 Identity Provider disponibili (fra cui Infocert, Poste Italiane o Aruba).

18app, i nati nel 2000 hanno a disposizione 500€

Una volta sbloccato il bonus, esso potrà essere utilizzato per acquistare, fino ad un totale di 500€, alcune tipologie di beni e servizi che rimangono di fatto inalterati rispetto agli scorsi anni; nonostante alcune voci circa un ridimensionamento della misura sia dal punto di vista economico che dal punto di vista dei prodotti e servizi accessibili, nulla è cambiato.

I nati nel 2000 potranno quindi acquistare ingressi al cinema (abbonamenti e biglietti), ingressi a concerti (abbonamenti e biglietti), ingressi per eventi culturali (fiere, festival, …), libri (audiolibri, ebook e libri tradizionali), ingressi per visite culturali (musei, monumenti o parchi), musica registrata su qualsiasi supporto, corsi per apprendere musica, teatro o lingue straniere.

Ovviamente occorrerà identificare gli esercenti che aderiscono alla promozione del bonus cultura affinché lo stesso risulti riconosciuto.

Smart Nation18app, via libera ai nati nel 2000

Related Posts