Accordo tra Italia e Alibaba per la vendita online del vino italiano

No comments

Nel corso di queste ore è stato formalizzato in Cina un accordo per promuovere l’agroalimentare italiano sulla piattaforma di e-commerce di Alibaba, il gigante della vendita online b2b.
Il comunicato fissa i termini dell’intesa sostanzialmente attorno due grandi direttrici: protezione e promozione.

L’intesa infatti consentirà ai produttori italiani di soddisfare la crescente domanda di Made in Italy sulla piattaforma di e-commerce cinese con oltre 430 milioni di utenti puntando su due aspetti: protezione e promozione.

Per quanto concerne la protezione, l’Italia ha ottenuto per i prodotti Dop e Igp la stessa tutela contro il falso che hanno i brand commerciali sulla piattaforma e-commerce.
Ad ora risulta l’unico Paese al mondo ad aver raggiunto questa importantissima forma di protezione che permette un significativo potenziamento della lotta alla contraffazione iniziata l’anno scorso.
Inoltre una task force del Ministero delle politiche agricole quotidianamente monitorerà i prodotti contraffatti e li segnalerà ad Alibaba che li rimuoverà entro 3 giorni dalla segnalazione.

Dal punto di vista della promozione invece l’accordo punta ad organizzare delle iniziative tematiche per valorizzare le eccellenze enogastronomiche nazionali su Alibaba: si parte con il vino nella giornata ad esso dedicata, il 9 settembre, con il supporto di una forte azione di comunicazione realizzata da Ministero delle politiche agricole, dal Ministero dello Sviluppo Economico e dall’Ice verso un target mirato dei consumatori che spendono di più sulla piattaforma di e-commerce cinese.

Complessivamente è un’operazione significativa per le esportazioni italiane al fine di penetrare un mercato dal potenziale di crescita molto interessante: nei primi cinque mesi del 2016 le importazioni cinesi di vino sono cresciute del 42%, raggiungendo la quota di un miliardo di euro ma di questi le bottiglie italiane hanno solo il 5% del mercato cinese contro il 55% di quelle francesi.

Entro il 2020, il valore delle merci importate in vendita sule piattaforme Alibaba arriverà a quota 245 miliardi di dollari.

Smart NationAccordo tra Italia e Alibaba per la vendita online del vino italiano

Related Posts