AI Coach, l’innovazione digitale che supporta le persone con disturbi dello spettro autistico

No comments

Le persone con disturbi dello spettro autistico hanno una nuova opportunità per essere aiutate nella loro vita: è stato infatti presentato AI Coach, il nuovo progetto di Anffas in partenariato con ANGSA che consiste in un software utilizzabile sui dispositivi mobili in grado di sollecitare, raccogliere ed elaborare informazioni utili al rafforzamento delle abilità comunicative e relazionali delle persone autistiche coadiuvando la rete di sostegno ad esse preposte come per esempio i familiari e i caregiver.

Il software, realizzato anche grazie al contributo di Fondazione TIM, ha uno sviluppo temporale previsto fino al 2023 con la creazione di due versioni applicative: la prima è dedicata alla persona con autismo mentre la seconda al caregiver.

Tramite apposite procedure di feedback, anche attraverso l’impiego di simboli, immagini, stimoli vocali e visivi, AI Coach sarà in grado di apprendere le evoluzioni dell’utilizzatore fornendo un riscontro sui progressi e sui cambiamenti rilevanti nel comportamento dell’assistito.

Il progetto mira ad essere esteso anche a tutte le persone con disabilità intellettive o problematiche attinenti al neurosviluppo.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa di Anfass.

Smart NationAI Coach, l’innovazione digitale che supporta le persone con disturbi dello spettro autistico

Related Posts