Al via Piazza Wifi Italia, il progetto per una rete Wi-Fi libera nazionale

No comments

Oggi parte ufficialmente Piazza Wifi Italia, un progetto ambizioso che rappresenta l’evoluzione dell’iniziativa che ha tentato negli ultimi anni di estendere la rete Wi-Fi pubblica gratuita a livello nazionale.

Quello di consentire a tutti i cittadini di connettersi gratuitamente e in modo semplice tramite un’applicazione dedicata in grado di intercettare la rete Wi-Fi pubblica disponibile è sicuramente un obiettivo ambizioso.

D’altra parte una rete senza fili libera e diffusa a livello nazionale è in grado di portare numerosi vantaggi non sono nella valorizzazione del territorio e dei cittadini ma anche dal punto di vista turistico.

Piazza Wifi Italia va ad arricchire il progetto wifi.italia.it con un nuovo stanziamento da 45 milioni di Euro che permetterà la copertura delle aree comunali ancora prive di connettività con priorità per i Comuni con popolazione inferiore ai 2.000 abitanti.

La società incaricata del progetto è Infratel Italia e l’elenco dei Comuni in attivazione prevede in priorità i 138 Comuni colpiti dal sisma del 2016 con Torricella Sicura, in provincia di Teramo, come primo Comune attivato nell’ambito del progetto.

Da oggi tutti i Comuni interessati potranno aderire all’iniziativa inoltrando la domanda anche grazie al supporto di Anci che fornisce agli associati le modalità di adesione all’iniziativa.

Smart NationAl via Piazza Wifi Italia, il progetto per una rete Wi-Fi libera nazionale

Related Posts