Al via il reclutamento per il Servizio civile digitale

No comments

Dopo l’approvazione dei 45 progetti pilota che daranno il via ufficialmente all’iniziativa del Servizio civile digitale oggi si aggiunge un altro importante tassello: la pubblicazione del bando per la selezione di 1007 ragazzi che verranno reclutati per essere impiegati attivamente nelle proposte accettate.

Gradualmente il Servizio civile digitale sta prendendo corpo per procedere a quella fase sperimentale propedeutica all’entrata a regime del progetto.

I giovani reclutati potranno partecipare ad un percorso formativo volto a migliorare le loro conoscenze e competenze in ambito digitale finalizzato ad aiutare i cittadini con maggiori difficoltà verso la tecnologia per essere autonomi nell’uso del digitale e dei servizi pubblici erogati online.

Per le candidature è necessario consultare il sito ufficiale del Servizio Civile Universale scegliendo il progetto e inviando la candidatura entro il 26 gennaio 2022.

Le graduatorie per le domande che verranno ricevute saranno pubblicate sul sito del Dipartimento per le Politiche giovanili entro luglio.

Nelle prossime settimane verrà inoltre aperto il bando per la presentazione del secondo corso di progetti che andranno a sommarsi a quelli già approvati per un nuovo successivo reclutamento di giovani fino a coinvolgere, nel triennio 2021-2023, circa 9700 operatori e 100 enti con lo scopo di formare almeno 1 milione di cittadini.

Maggiori informazioni nella pagina del bando.

Smart NationAl via il reclutamento per il Servizio civile digitale

Related Posts