Al via la stesura della rete in fibra ottica di Open Fiber a Martina Franca

No comments

Il Comune di Martina Franca, città simbolo del versante meridionale della Murgia pugliese, ha raggiunto l’accordo con Open Fiber, l’azienda che sta provvedendo alla copertura nazionale tramite rete in fibra ottica in modalità FTTH, per il cablaggio della cittadina pugliese.

L’infrastruttura di Open Fiber è dimensionata per restituire velocità di connessione fino a 1 Gigabit al secondo e latenza inferiore ai 5 millisecondi con una prima copertura di 16mila unità immobiliari ed un investimento di circa 6 milioni di euro.

L’avvio dei lavori è imminente in seguito alla firma della convenzione e prevede, come da tradizione di Open Fiber, il rispetto della sostenibilità ambientale nelle fasi di scavo e cablaggio riutilizzando reti e cavidotti esistenti e minimizzando il ricorso a nuove installazioni privilegiando comunque metodologie di intervento innovative e a basso impatto ambientale.

La rete di Martina Franca raggiungerà circa 10mila chilometri di cavi in fibra ottica con la fine dei lavori calendarizzata entro 18 mesi.

La connettività garantita da Open Fiber permette di abilitare servizi che vanno a beneficio della comunità, fra cui il potenziamento della resa dello smart working, della didattica a distanza e della telemedicina: non vanno dimenticati i benefici per i servizi evoluti cittadini come la videosorveglianza o la gestione intelligente dell’illuminazione pubblica.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa di Open Fiber.

Smart NationAl via la stesura della rete in fibra ottica di Open Fiber a Martina Franca

Related Posts