Amazon lancia Locker per il ritiro self-service delle spedizioni

1 comment

Non avere una portineria o qualcuno a cui affidare una spedizione in arrivo e tornare a casa tardi sono alcune delle problematiche che possono scoraggiare le persone a comprare online.

Lo sa bene Amazon che ha deciso di portare in Italia un servizio che all’estero ha un marcato successo: si tratta di Amazon Locker, la disponibilità di appositi punti di ritiro self-service che permettono di semplificare le modalità di consegna.

Amazon Locker: punti di ritiro senza vincoli di orario

I punti di ritiro di Amazon Locker sono speciali armadietti apribili tramite un codice personale inviato via e-mail; essi consentono agli acquirenti di andare a ritirare direttamente i prodotti ordinati senza dover dipendere dalle tempistiche dei corrieri in quanto sono accessibili 7 giorni su 7.

I clienti di Amazon infatti possono selezionare il punto di ritiro Amazon Locker durante il processo di acquisto per l’invio dei propri ordini.
A consegna effettuata, il cliente riceve una mail di notifica con un codice univoco da utilizzare per il ritiro e l’indirizzo del Locker in cui si trova la merce.
Il pacco sarà mantenuto nel Locker per tre giorni lavorativi: se il ritiro non dovesse avvenire entro questo arco di tempo il pacco ritornerà ad Amazon e verrà automaticamente effettuato il rimborso totale dell’acquisto al cliente.

I primi Locker sono stati installati presso i Supermercati U2 e Unes a Milano, Arosio, Biassono, Bonate, Buccinasco, Busto Arsizio, Busto Garolfo, Cassina de’ Pecchi, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cuggiono, Desenzano, Desio, Gaggiano, Garbagnate Milanese, Landriano, Magenta, Meda, Pioltello, Rho, San Paolo D’Argon, Saronno, Seregno, Soresina, Sovico, Suzzara, Treviglio, (Lombardia); Torino, Alessandria, Arquata Scrivia, Asti, Caluso, Caselle Torinese, Dorzano, Gattinara, Masserano, Moncalvo, Nichelino, Novara, Quarona, Valenza Po (Piemonte); e presso Repsol a Vicenza e San Pietro in Cariano (Veneto).

Sono attesi comunque ulteriori espansioni per consentire una copertura capillare del territorio e avvicinare ai consumatori ulteriormente l’e-commerce che sta crescendo grazie alle nuove opportunità offerte dalla tecnologia di cui peraltro gli armadietti di Amazon, benché non siano un concetto nuovo, fanno parte.

Smart NationAmazon lancia Locker per il ritiro self-service delle spedizioni

Related Posts