Amazon pronta ad aprire due nuovi poli logistici in Italia

No comments

Amazon sviluppa la propria infrastruttura logistica in Italia e, nel farlo, ha confermato la prossima apertura di due nuovi poli logistici: un nuovo centro di distribuzione a Torrazza Piemonte, situato a 25 chilometri a nord-est da Torino e un centro di smistamento a Casirate, in provincia di Bergamo.

Con un investimento complessivo di circa 150 milioni di euro e una proiezione di circa 1.600 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato di cui 1.200 nel nuovo centro logistico piemontese, Amazon conferma il grande interesse per il mercato italiano che rappresenta uno dei più floridi di tutta l’Europa.

Come tale, l’importanza di avere una struttura logistica avanzata è sicuramente strategica al miglioramento del servizio nel Paese.

Nel centro logistico piemontese si svolgerà la classica attività di presa in carico, impacchettamento e spedizione mentre nel nuovo centro del bergamasco, che occuperà 400 unità, si concentrerà l’attività di deposito a supporto dei partner PMI e per velocizzare le consegne.

Elevato ricorso alla tecnologia nella logistica Amazon

I nuovi poli faranno ampio ricorso alla tecnologia; in particolare quello di Torrazza utilizzerà un sistema robotizzato tramite il quale i magazzinieri si limitano a caricare e scaricare i prodotti da robot (Kiva) che si muovono fra gli scaffali.

Per chi fosse interessato a trovare lavoro, le posizioni aperte saranno progressivamente disponibili su www.amazon.jobs e su www.lavora-con-amazon.it.

Smart NationAmazon pronta ad aprire due nuovi poli logistici in Italia

Related Posts