Apre a Milano l’Apple Store in piazza Liberty

No comments

Apre oggi a Milano l’Apple Store di piazza Liberty, il nuovo store della multinazionale americana che sorge sulle ceneri dell’ex cinema Apollo.

Il negozio, completamente sotterraneo, è stato realizzato sulla base di un progetto di riqualificazione urbana curato da Norman Foster, il celebre architetto.

La piazza che fa da sfondo all’Apple Store meneghino risulterà completamente libera: nessuna vetrina visibile ma solo un parallelepipedo di vetro di circa otto metri affiancato da due fontane con 56 getti d’acqua.

L’interno della struttura è caratterizzato da elementi innovativi fusi con un’ambientazione che ripropone il concetto di piazza attraverso alberi, ficus e un gigantesco schermo in 6k.

Apple Store di piazza Liberty: un progetto urbanistico innovativo

Si tratta a tutti gli effetti di un progetto urbanistico innovativo che punta a divenire un luogo di riferimento per condividere eventi e consentire alla cittadinanza di vivere non esclusivamente la tecnologia di Apple ma il digitale.

L’appuntamento è alle ore 17 per l’inaugurazione del 17esimo store italiano, primo a Milano centro, 112esimo in Europa e 500esimo nel mondo.

Smart NationApre a Milano l’Apple Store in piazza Liberty

Related Posts