A Belluno partono i lavori di Open Fiber per la rete in fibra ottica

No comments

A Belluno prendono il via i cantieri di Open Fiber per la posa di una nuova rete in fibra ottica che collegherà cittadini, imprese ed Enti pubblici della città.

Con un piano che prevede la stesura di circa 160 chilometri di fibra ottica Open Fiber punta a connettere entro il 2022 ben 16mila unità immobiliari attraverso un’infrastruttura di rete veloce in modalità FTTH (Fiber To The Home) che porta la connettività locale a raggiungere la notevole velocità di 1Gb/s.

L’investimento, cumulativamente pari a 5 milioni di euro, permette al Comune di Belluno di aumentare il proprio potenziale tecnologico nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale: un buon 80% del piano di sviluppo sarà eseguito mediante il riutilizzo di cavidotti e reti sotterranee o aeree già esistenti mentre il restante sarà realizzato tramite modalità di scavo a basso impatto ambientale.

Saranno 30 gli edifici di pubblico interesse interconnessi dalla nuova rete di Open Fiber.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa dell’azienda.

Smart NationA Belluno partono i lavori di Open Fiber per la rete in fibra ottica

Related Posts