Bonus asilo nido, attiva la procedura di richiesta tramite SPID

No comments

Il bonus asilo nido è uno degli interventi normativi indirizzati a sostenere la genitorialità sulla base di un contributo economico per integrare i redditi delle famiglie richiedenti.

Il bonus asilo nido consiste in un importo di massimo di 1000 euro su base annua e parametrato a 11 mensilità che viene corrisposto a beneficio di bambini nati o adottati/affidati dal 1° gennaio 2016.

Lo strumento prende il nome dalla finalità, ossia quella di agevolare il pagamento delle rette relative alla frequenza dei bambini in asili nido pubblici e privati autorizzati.

Alternativamente l’agevolazione è spendibile in favore dei bambini al di sotto dei tre anni affetti da gravi patologie croniche e impedenti la frequentazione di asili a causa delle quali le famiglie sono costrette ad avvalersi di servizi assistenziali domiciliari.

La domanda di accesso al bonus asilo nido può essere presentata dal genitore purché in possesso dei requisiti determinati dalla circolare INPS 22 maggio 2017, n. 88.

Bonus asilo nido richiedibile anche con SPID

Le modalità di presentazione sono indicate sul portale dell’INPS e, fra queste, c’è la possibilità di fruire del servizio di identità digitale SPID per l’autenticazione.

Alternativamente si può richiedere al contact center di INPS al numero 803 164 (06 164 164 da rete mobile) o agli enti di patronato e intermediari dell’Istituto.

Smart NationBonus asilo nido, attiva la procedura di richiesta tramite SPID

Related Posts