A Cagliari la palestra digitale per giovani laureati e laureandi

No comments

L’Istituto Europeo di Design di viale Trento a Cagliari ospita un’iniziativa estremamente interessante voluta dall’Università di Cagliari in collaborazione con Accenture Italia, l’Associazione Prospera e Fondazione Italiana Accenture.

Si tratta del progetto Palestra delle professioni digitali, un percorso formativo intensivo di circa 4 settimane orientato al Digital Marketing.

L’obiettivo della Palestra delle professioni digitali è quello di migliorare la possibilità occupazionale di giovani neolaureati verso le professioni digitali più richieste dal mercato.

Il percorso formativo nasce nel 2012 con una partecipazione di oltre 230 persone e prevede 120 ore di docenze in aula e virtuali con testimonianze di professionisti d’eccellenza del top management italiano, 60 ore di project work, esercitazioni e attività di tutoraggio.

Alla fine del percorso è prevista inoltre la creazione di contatti con aziende selezionate interessate a offrire periodi di formazione.

Nel 2017 l’iniziativa si svolge su una doppia sede di Milano e Cagliari ed è stata riconosciuta nel Rapporto nazionale Osservatorio delle competenze digitali 2017 come la migliore tra le buone pratiche di formazione digitale per giovani che pur non appartenendo al settore STEM risultano interessati a queste discipline: basti pensare che l’80% dei giovani formati nelle edizioni precedenti ora ha un’occupazione più della metà lavora nelle tre aree professionali target del progetto (Digital Marketing, Web Reputation Management e Web Revenue Management).

I partner dell’edizione di Milano del progetto sono Samsung, Sportello Stage-ACTL, Assolombarda, Randstad e Federturismo.

L’edizione di Cagliari invece vede fra i partner l’Università di Cagliari, Open Campus, Confindustria Sardegna Meridionale, Randstad, IED, The Net Value, Vivocha, Soundaymusic, Paperlit, AICOF, Aymo (Consorzio UNO Oristano), D-Side, Easynetwork, Moneyfarm e Sartech.

Il percorso di Cagliari vede 15 giovani selezionati di cui ben 12 sono ragazze, laureate nei corsi di laurea in Lingue e Comunicazione, Scienze politiche e Beni culturali.

Smart NationA Cagliari la palestra digitale per giovani laureati e laureandi

Related Posts