Il Comune di Amalfi lancia il nuovo sportello telematico polifunzionale

No comments

In tempo reale e senza spostarsi da casa i cittadini di Amalfi possono interfacciarsi con il proprio Comune tramite pc o smartphone: è l’opportunità offerta dal nuovo sportello telematico polifunzionale disponibile ufficialmente online da oggi.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione del Comune di Amalfi con i Comuni di Bergamo, Trento e Siracusa nell’ambito del progetto SPRINT nel perimetro dei fondi del PON “Governance e capacità istituzionale 2014/2020” per la digitalizzazione dei servizi al pubblico.

Grazie alla progettazione europea, il Comune di Amalfi è riuscito quindi a informatizzare circa 400 procedimenti a cui il cittadino può quindi accedere digitalmente da remoto senza i limiti di orario legati all’apertura degli uffici presentando così istanze via web che precedentemente erano relegate alla necessità di recarsi agli sportelli di Palazzo San Benedetto.

Non più quindi solo la possibilità di inoltrare domande relative agli sportelli SUE e SUAP, ossia edilizia e attività produttive, ma ogni tipo di richiesta diventa digitale: dalle domande per l’iscrizione alla mensa scolastica all’ottenimento dei bidoni dedicati alla raccolta differenziata fino ai certificati anagrafici e alle comunicazioni da e per i cittadini.

I settori per cui sono state attivate le procedure sono: ambiente, paesaggio e ecologia, attività produttive, comunicazioni con l’amministrazione, demanio marittimo, edilizia, occupazione, concorsi e assunzioni, patrimonio, polizia locale, segreteria comunale, servizi cimiteriali, servizi demografici, servizi scolastici e per l’infanzia, servizi sociali, tempo libero, sport e cultura, tributi e catasto, tutela degli animali e infine vincolistica.

Per ogni servizio è necessaria l’autenticazione tramite identità digitale, SPID o CIE, oppure tramite la CRS/CNS.

La presentazione del servizio avverrà alle ore 18 con uno speciale evento online a cui i cittadini potranno partecipare comodamente da casa collegandosi al sito dedicato.

Smart NationIl Comune di Amalfi lancia il nuovo sportello telematico polifunzionale

Related Posts