Il Comune di Arezzo rende il sito istituzionale accessibile alle persone disabili

No comments

Il Comune di Arezzo ha introdotto un’importante novità sul proprio sito istituzionale a vantaggio delle persone affette da disabilità.

Tramite un’icona a forma di figura umana, stilizzata in colore bianco su sfondo blu e situata lateralmente rispetto allo schermo, i cittadini che navigano sul sito del Comune di Arezzo possono attivare la speciale funzione che permette di rendere accessibile il portale istituzionale a vari tipi di disabilità.

Fra i profili selezionabili vi sono quelli in favore degli ipovedenti, a vantaggio di coloro che soffrono di disabilità intellettive, non vedenti, soggetti a rischio di crisi epilettiche ma anche autistici o dislessici: a seconda della scelta il sito viene adeguato, dal punto di vista cromatico e semantico per rispondere al meglio alle necessità della categoria coinvolta.

La funzione è un notevole aiuto per promuovere una vera inclusione digitale verso le categorie più fragili e si aggiunge al sistema di messaggistica integrato tramite il canale WhatsApp che si sta dimostrando sempre più apprezzato dalla popolazione residente.

Per tornare alla navigazione tradizionale è sufficiente una seconda interazione sulla medesima funzionalità attivata in precedenza.

L’iniziativa è stata lanciata in collaborazione con l’Unione italiana ciechi, l’Associazione nazionale mutilati e invalidi civili e con il Garante dei diritti dei disabili i quali hanno testato l’innovazione prima che venisse proposta al grande pubblico.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa del Comune di Arezzo.

Smart NationIl Comune di Arezzo rende il sito istituzionale accessibile alle persone disabili

Related Posts