Il Comune di Busto Arsizio promuove lo scambio digitale del materiale scolastico

No comments

Il Comune di Busto Arsizio ha aderito alla piattaforma digitale Giraskuola, un sistema elettronico che permette di collegare localmente chi vuole vendere, acquistare, prestare, regalare libri di scuola, romanzi e materiale scolastico usati.

La piattaforma si propone alle famiglie degli studenti che frequentano le scuole medie e superiori della città di Busto Arsizio ed è completamente gratuita: si tratta di un servizio utile e virtuoso che l’Assessorato alle Politiche educative ha inteso promuovere nel rispetto delle logiche dell’economia circolare finalizzate alla riduzione degli sprechi.

Appare infatti evidente che lo scambio di libri e materiale scolastico riduca il consumo di carta con un positivo impatto per l’ambiente oltre ad agevolare le fasce più deboli della popolazione.

Per accedere al servizio è necessaria una veloce registrazione che offre la possibilità di consultare le liste del materiale scolastico e dei libri adottati dalle classi degli istituti del territorio comunale che possono essere quindi venduti o acquistati direttamente nella sezione della piattaforma dedicata al Comune di Busto Arsizio.

Giraskuola mette in contatto l’acquirente e il venditore che concordano privatamente i termini dell’acquisto.

Maggiori dettagli nel comunicato del Comune di Busto Arsizio.

Smart NationIl Comune di Busto Arsizio promuove lo scambio digitale del materiale scolastico

Related Posts