Il Comune di Chieti avvia il percorso di transizione digitale dei servizi comunali

No comments

Il Comune di Chieti ha dato il via al graduale percorso di transizione al digitale che porterà i servizi comunali erogati dall’Amministrazione cittadina ad essere completamente dematerializzati.

Per febbraio 2021 infatti si punta a rendere pienamente operativo il sistema che consentirà di ottenere rapidamente documenti e servizi dal Comune di Chieti in forma digitale evitando lunghe attese e code.

A partire da questa settimana i dipendenti comunali inizieranno un percorso di formazione che permetterà di comprendere pienamente la trasformazione a cui sarà soggetto l’Ente in piena armonia rispetto alle previsioni della L. 120 del 11 settembre 2020 che impone la modalità digitale come canale abituale di comunicazione fra cittadini e Pubblica Amministrazione.

La trasformazione digitale riguarderà tutti i settori comunali, dal commercio e attività produttive, alle politiche sociali, dai servizi cimiteriali all’anagrafe, ai tributi: ogni servizio lanciato potrà essere accessibile dai cittadini grazie a SPID.

L’adozione del nuovo sistema gestionale interno avverrà a partire dal 1° febbraio ma prima di allora saranno lanciate diverse innovazioni fra cui lo sportello unico virtuale che permetterà al cittadino di essere in contatto diretto con l’amministrazione.

Smart NationIl Comune di Chieti avvia il percorso di transizione digitale dei servizi comunali

Related Posts