Il Comune di Milano dematerializza la notifica delle multe

No comments

Il Comune di Milano ha ufficialmente avviato la dematerializzazione della notifica delle multe: da ieri infatti le multe cartacee per divieto di sosta, compresi i parcheggi fuori dalle zone previste, non verranno più consegnate da vigili e ausiliari tramite apposizione del verbale di contravvenzione sul parabrezza corredato di un QR Code per effettuare il pagamento della multa online tramite l’app del Fascicolo del cittadino.

In alternativa il cittadino poteva attendere il tradizionale recapito casalingo: entro 5 giorni dalla notifica permane il diritto al 30 per cento di sconto sulla multa.

Ora invece la notifica avviene interamente online: una volta configurata l’applicazione del Fascicolo del cittadino sul proprio smartphone e inserita la targa da monitorare e per cui si vogliono pagare le multe, sarà direttamente l’app ad avvisare l’utente.

A differenza di prima, qualora il pagamento avvenga nei 5 giorni successivi alla notifica si risparmieranno anche i costi della notifica domiciliare pari a 11 euro per i residenti e 14 euro per i non residenti.

Maggiori informazioni nella sezione dedicata alle multe del sito del Comune di Milano.

Smart NationIl Comune di Milano dematerializza la notifica delle multe

Related Posts