Il Comune di Modena lancia lo sportello di supporto digitale scolastico

No comments

Il Comune di Modena ha presentato un nuovo servizio dedicato ai genitori con figli iscritti o che devono iscriversi nelle scuole comunali: si tratta dello sportello di supporto digitale scolastico.

Il servizio consiste in uno sportello istituito presso il Centro educativo Memo del Comune di Modena e presidiato da operatori in grado di parlare diverse lingue il cui compito è quello di assistere le famiglie ai margini dell’inclusione digitale nell’uso delle nuove tecnologie.

I beneficiari del servizio sono ovviamente tutti i cittadini con particolare riferimento a chi ha scarsa padronanza dei mezzi digitali o che ha oggettive difficoltà perché proveniente da contesti linguistici e culturali molto diversi.

Fra le attività offerte dal servizio vi è il supporto all’ottenimento e all’utilizzo dell’identità digitale necessaria per accedere ai servizi della PA, l’assistenza all’iscrizione dei figli al nido e alle scuole di ogni ordine e grado, l’assistenza al servizio trasporti e mensa ma anche il supporto per i bandi e le agevolazioni in ambito scolastico.

Tra le attività di aiuto erogate vi è anche il supporto nell’accesso e nell’uso del Fascicolo Sanitario Elettronico, l’assistenza all’uso delle piattaforme utilizzate per la didattica a distanza e l’aiuto per imparare ad utilizzare il registro elettronico scolastico che serve alle famiglie per verificare l’andamento scolastico dei figli.

Lo sportello è attivo il lunedì dalle 15 alle 18 e il giovedì dalle 9 alle 13 su appuntamento.

Maggiori dettagli nel comunicato stampa del Comune di Modena.

Smart NationIl Comune di Modena lancia lo sportello di supporto digitale scolastico

Related Posts