Il Comune di Roma innova lo sportello unico digitale di Roma Servizi per la Mobilità

No comments

Il Comune di Roma innova lo sportello unico digitale di Roma Servizi per la Mobilità, la società in-house dell’Ente pubblico che si occupa dei trasporti della Capitale.

Da domani infatti il portale avrà una nuova veste grafica che premia l’usabilità e sarà accessibile esclusivamente utilizzando un’identità digitale come SPID o la CIE: tutte le credenziali precedentemente impiegate dagli utenti saranno inibite ma ovviamente, utilizzando l’identità digitale, non sarà necessaria un’iscrizione.

Il nuovo portale gestirà le domande di accesso alla ZTL per residenti e domiciliati, la richieste di permesso di  sosta nel territorio della Capitale, la comunicazione delle targhe nel caso di sostituzione autoveicoli che devono accedere alla ZTL, le domande per i permessi dedicati alle persone con disabilità e la richieste di ingresso in ZTL dei veicoli associati a permessi a carnet.

Per facilitare la transizione ai nuovi sistemi, i servizi online non sono attualmente fruibili: la regolarità riprenderà nella mattinata di domani.

Maggiori informazioni nel comunicato di Roma Servizi per la Mobilità.

Smart NationIl Comune di Roma innova lo sportello unico digitale di Roma Servizi per la Mobilità

Related Posts