Il Comune di Trento avvicina la cittadinanza al digitale

No comments

Il Comune di Trento è da sempre impegnato nell’avvicinare la cittadinanza al digitale con plurime iniziative finalizzare alla diffusione delle competenze digitali, soprattutto quelle di base, che sono necessarie per assicurare un livello accettabile di inclusione nella comunità.

In particolare, il progetto “Dal tabiel al tablet. Trento ti aiuta con il digitale” è stato premiato il 18 aprile a Torino durante la nona edizione del concorso nazionale Premio Persona e Comunità.

Si tratta di un progetto che, in coincidenza con il premio, compie il suo giro di boa vantando numeri di assoluto interesse: più di 1000 i cittadini supportati individualmente e circa 150 nei momenti di formazione collegiale grazie all’impegno di 5 operatori, 2 giovani del servizio civile e 48 volontari per un totale di 2.300 ore messe a disposizione.

L’iniziativa è nata grazie alla collaborazione tra il servizio Welfare e coesione sociale del Comune con molte associazioni e gruppi di cittadini fra cui Auser, Parkinson, Telefono d’Argento Cognola e Oltrefersina, Auto Mutuo Aiuto e l’azienda pubblica di servizi alla persona Margherita Grazioli.

Il successo generato dal progetto consente la sua continuazione per mantenere in attività uno strumento di educazione e facilitazione digitale, diffuso sul territorio e rivolto a tutti i cittadini.

Maggiori informazioni nel comunicato del Comune di Trento.

Smart NationIl Comune di Trento avvicina la cittadinanza al digitale

Related Posts