Il Comune di Vo’ rinasce grazie alla fibra ottica

No comments

Il Comune di Vo’ è il piccolo centro del Veneto che è stato protagonista, suo malgrado, di uno dei focolai dell’emergenza dovuta al COVID-19: la cittadina è inoltre stata letteralmente chiusa essendo stata istituita una zona rossa che ha, di fatto, reso impossibile alla popolazione di vivere una vita normale.

Dopo la fine del confino obbligato ed una graduale ripresa alla normalità, la ripartenza vera e propria è affidata al digitale che ormai rappresenta una scelta obbligata per cittadini e Istituzioni in merito alla comunicazione e all’erogazione di svariati servizi.

Open Fiber infatti ha pensato, in qualità di concessionaria individuata da Infratel Italia per la copertura e la realizzazione della rete nelle aree bianche del Veneto, di ripartire dal Comune di Vo’ nel piano di cablaggio dei territori ancora non collegati ad un’infrastruttura di rete avanzata quale quella di fibra ottica prevista nel piano BUL.

Dopo l’ultimazione dei lavori infrastrutturali, è stata avviata la commercializzazione dei servizi in fibra ultraveloce in modalità FTTH: sono state collegate oltre 1.600 unità immobiliari attraverso 29 chilometri di fibra ottica.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa.

Smart NationIl Comune di Vo’ rinasce grazie alla fibra ottica

Related Posts