Confartigianato lancia a Firenze uno sportello digitale per le imprese

No comments

In Toscana le attività collegate al digitale sono in crescita: aumentano i toscani che effettuano acquisti online raggiungendo il 57,7% di coloro che navigano online nella regione.

La Toscana si posiziona quindi al quarto posto in Italia dopo Valle d’Aosta, Provincia autonoma di Trento e Friuli-Venezia Giulia.

Tuttavia, nonostante il numero degli acquirenti sia in aumento, non segue di pari passo l’incremento delle aziende che vendono online: solo il 10% di quelle toscane con oltre 10 addetti offrono i propri servizi tramite internet.

La percentuale è decisamente inferiore alla media europea, circa la metà, mentre e leggermente più bassa di quella italiana che comunque è reputata insufficiente se rapportata al contesto globale.

Per ovviare al problema Confartigianato Firenze lancia un nuovo servizio di consulenza per digitalizzare le imprese: tramite uno sportello digitale permanente, che eredita le funzioni dell’ex Sportello Web Info Point della Camera di Commercio di Firenze, ogni mercoledì dalle 15 alle 17 gli imprenditori potranno chiarire i propri dubbi e comprendere le opportunità offerte dal digitale.

Artigiani della Comunicazione, uno sportello permanente per aiutare le imprese con il digitale

Un’apposita squadra di Artigiani della Comunicazione fornirà gratuitamente , nella sede di Firenze di Confartigianato di via Empoli, la propria consulenza per digitalizzare l’impresa artigiana e vendere online.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di modificare la percezione, spesso distorta, di troppe barriere all’ingresso del mondo digitale e dei costi connessi all’avvio dell’e-commerce comprese le problematiche di natura logistica e legale.

Le materie trattate dalla consulenza copriranno vari ambiti fra cui social ed e-email marketing, e-commerce, personal branding, sistemi di pagamento evoluti ma anche SEO e pubblicità online.

Smart NationConfartigianato lancia a Firenze uno sportello digitale per le imprese

Related Posts