Cuneo, la fibra ottica di Open Fiber connette le prime unità immobiliari

No comments

Circa 4500 case e uffici dei quartieri Gramsci e Cuneo Nuova dispongono dell’accesso alla nuova infrastruttura in fibra ottica di Open Fiber: il Capoluogo della Granda può così vantare la connessione fino a 1 Gigabit per secondo grazie all’ultimazione del cablaggio delle prime aree della città.

Complessivamente il progetto prevede che siano connesse 21mila unità immobiliari con un investimento diretto superiore ai 7 milioni di euro e venga quindi potenziato dalla banda ultra larga l’importante polo agroalimentare e industriale nazionale che ha in Cuneo il proprio epicentro.

La rete in fibra ottica di Open Fiber è in modalità FTTH (Fiber To The Home) e si sviluppa per circa 115 chilometri su tutto il territorio comunale.

Tale rete consente di abilitare servizi tipici delle smart city, potenziare la connettività domestica e business, incrementare le potenzialità dello smart working oltre ad agevolare studenti e docenti nella didattica a distanza senza interruzioni.

Le aziende che hanno avviato la commercializzazione dei servizi su fibra ultraveloce di Open Fiber in città sono: Fibra.City, Media Communications, Melita, Sky, Tiscali, Vodafone e WINDTRE.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa di Open Fiber.

Smart NationCuneo, la fibra ottica di Open Fiber connette le prime unità immobiliari

Related Posts