Diego Piacentini nuovo Digital Champion per l’Italia

No comments

L’Italia ha un nuovo Digital Champion, si tratta di Diego Piacentini già Commissario Straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale.

La nomina copre un vuoto lasciato dal precedente incaricato: il posto infatti era vacante dopo le dimissioni di Riccardo Luna avvenute alla fine di settembre del 2016.

Il ruolo di Digital Champion è molto importante e delicato, soprattutto in virtù del gap esistente con gli altri Paesi della UE per quanto riguarda il digitale e l’innovazione tecnologica.

Recente è infatti la notizia secondo cui la connettività italiana risulti ancora inadeguata per velocità rispetto agli altri Paesi membri.

Questo però è solo uno degli aspetti dell’arretratezza italiana ampiamente documentati dalla fotografia dell’ultimo report DESI 2017.

Il contributo del Digital Champion è di stimolo all’innovazione

Il contributo del Digital Champion è inerente l’azione locale per spingere le persone a diventare digitali attraverso la promozione di competenze digitali in materia di istruzione, la promozione di servizi di e-government e spingendo il tessuto produttivo ad abbracciare le nuove tecnologie.

I Digital Champion vengono nominati da ciascun Stato membro dell’Unione Europea e hanno come compito quello di affiancare il proprio Stato membro a rendere ogni europeo digitale.

La scelta di Piacentini sembra essere fra le più accreditate dal momento che lavora già pro bono come Commissario Straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale per svecchiare il Paese dopo una brillante carriera in diverse multinazionali tecnologiche fra cui Apple e Amazon.

Diego Piacentini ha anche un blog su Medium che vi invitiamo a seguire.

Smart NationDiego Piacentini nuovo Digital Champion per l’Italia

Related Posts