Digital Innovation Hub, nasce l’asse lombardo-veneto

No comments

A Varese è stato siglato l’accordo fra i Digital Innovation Hub di Confartigianato delle città di Varese e Vicenza con lo scopo di portare sempre più innovazione nelle piccole e medie imprese: in particolare la collaborazione è incentrata sul conseguimento di alcuni specifici obiettivi.

In primo luogo, la promozione della domanda di cambiamento del sistema produttivo dei due territori diventando l’accesso al mondo dell’innovazione grazie alla disponibilità dei servizi necessari per introdurre le tecnologie 4.0 nei processi aziendali.

In secondo luogo la formazione, ossia eventi e metodologie adatte a diffondere competenze diverse e complementari fortemente integrate con gli obiettivi di digitalizzazione: fra questi anche l’organizzazione di seminari, workshop e visite di studio nel perimetro applicativo delle tecnologie 4.0.

La partnership porta allo scambio di competenze ed esperienze fra i due hub di Confartigianato: con la reciproca contaminazione è infatti possibile confrontare modelli di sviluppo diversi su territori con differenti esigenze ma anche con ambiti specialistici ben separati.

I due hub infatti rimarranno connotati ciascuno dalla propria identità: il Digital Innovation Hub di Varese ha consolidato l’expertise nel campo della prototipazione, del design di prodotto e di processo e dell’innovazione del settore della manifattura mentre il Digital Innovation Hub di Vicenza che ha sviluppato tematiche relative a cybersecurity, e-commerce e intelligenza artificiale.

Maggiori dettagli nel comunicato ufficiale.

Smart NationDigital Innovation Hub, nasce l’asse lombardo-veneto

Related Posts