Digitali e Responsabili, il progetto di Google per promuovere l’educazione civica digitale

No comments

Ancora una volta Google è impegnata nel processo di sensibilizzazione digitale nel nostro Paese.
Dopo le iniziative come Una Vita da Social dedicata a social network, cyberbullismo e adescamento online ed Eccellenze in Digitale per far crescere le imprese online, questa volta i destinatari sono i cittadini e la loro scarsa propensione ad un corretto comportamento su internet.

Per migliorare il rapporto degli abitanti del web e parte il progetto Digitali e Responsabili con il patrocinio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e del Garante per la Protezione dei dati personali e la partecipazione di Polizia Postale e Altroconsumo.

L’iniziativa, che farà tappa nelle principali città italiane tra cui Roma, Milano, Napoli, Palermo e Firenze, impegna Google e le Istituzioni per fare il punto sullo stato di fatto del rapporto fra cittadini e tecnologia ma soprattutto per identificare le possibili soluzioni ad un comportamento più consono in materia di cyberbullismo, violazione dei dati personali e del copyright.

Nella fattispecie Google focalizza l’attenzione su quanto messo a disposizione in tema di privacy e sicurezza dei dati con Account Personale e in merito al diritto d’autore con Content ID.

L’educazione civica digitale passa attraverso l’alfabetizzazione digitale

L’educazione digitale per un uso responsabile di internet passa necessariamente attraverso un percorso di alfabetizzazione digitale dove emergano le buone pratiche.

Smart NationDigitali e Responsabili, il progetto di Google per promuovere l’educazione civica digitale

Related Posts