DIS e Samsung insieme per la cultura della sicurezza

No comments

Il Dipartimento delle Iinformazioni per la Sicurezza (DIS) e Samsung Electronics Italia hanno raggiunto un accordo per una collaborazione volta alla diffusione e promozione della cultura della sicurezza in particolare modo quella attinente all’informatica.

Il testo del protocollo d’intesa siglato da DIS e SEI insiste su diverse finalità tra cui la possibilità di favorire e incentivare la sensibilità sugli aspetti di cybersecurity nell’utilizzo delle diverse piattaforme tecnologiche: si vuole infatti evitare che gli utilizzatori di smartphone, tablet e altri dispositivi sottostimino le problematiche di sicurezza originate da un errato uso della tecnologia.

Inoltre, l’impegno è rivolto a permettere la crescita di strette sinergie tra Pubblica Amministrazione, cittadini e imprese per l’emersione dei rischi legati al mondo digitale.

La trasformazione digitale infatti è un processo indispensabile per il Paese ma senza un’attenzione alla sicurezza il percorso evolutivo in ambito tecnologico potrebbe essere alquanto problematico in quanto esporrebbe il proprio business al rischio di attacchi esterni che ne potrebbero pregiudicare il valore e la crescita.

La cultura dell’attenzione alla cybersecurity fa parte delle disposizioni e dello spirito della legge di riforma della Sicurezza Nazionale che ha spinto il mondo pubblico ed il privato a tutelarsi attraverso un utilizzo sempre più consapevole delle nuove tecnologie.

La formazione per tutelare la propria libertà digitale

Per permettere questo si moltiplicheranno le iniziative volte a stimolare un utilizzo avveduto degli strumenti digitali e a formare le persone all’ottenimento delle competenze digitali base per sapersi muovere in ambito tecnologico tutelando la propria libertà digitale.

Maggiori informazioni qui.

Smart NationDIS e Samsung insieme per la cultura della sicurezza

Related Posts