Enel e Cisco insieme per l’innovazione digitale nel settore energetico

No comments

Enel sigla con Cisco un protocollo di intesa per lo sviluppo di soluzioni digitali nel settore energetico.

L’obiettivo è lo sfruttamento del potenziale delle tecnologie di telecomunicazione, ma soprattutto quello relativo alla sicurezza informatica e tutto ciò che ruota intorno all’IoT, per la creazione di nuovi servizi.

L’alleanza sarà inoltre anche relativa alla realizzazione di programmi di formazione per tentare di colmare il digital divide italiano.

L’accordo infatti prevede la creazione di uno specifico programma di formazione suddiviso per livello didattico e rivolto non solo ai dipendenti Enel ma anche a numerosi studenti e professionisti al fine di maturare o approfondire le conoscenze necessarie per gestire, controllare e mantenere protetta le smartgrid, ossia le reti in cui tecnologie digitali e tecnologie elettriche tradizionali sono interconnesse.

La prima parte del programma, di livello introduttivo, affronterà i temi delle tecnologie smart grid, attraverso il relativo corso.

La seconda parte invece, di livello specialistico, sarà espressamente rivolta alle persone che operano sulla rete di distribuzione elettrica e verrà focalizzata sulle tecnologie di rete, sulla gestione digitale della rete elettrica e sulla cybersecurity.

L’accordo fra Enel e Cisco rientra nel programma Digitaliani

L’iniziativa congiunta fa parte del programma Digitaliani, il piano di investimenti di Cisco in Italia con stanziamenti pari a 100 milioni di dollari in tre anni per accelerare la digitalizzazione del Paese.

Il comunicato stampa è raggiungibile qui.

Smart NationEnel e Cisco insieme per l’innovazione digitale nel settore energetico

Related Posts