Enel porta la ricarica delle auto elettriche in autostrada

No comments

Enel sbarca sulla rete autostradale con la propria tecnologia per la ricarica delle auto elettriche e lo fa in grande stile.

Entro il 2018 sono previste ben 180 colonnine per la ricarica elettrica fast lungo le tratte della rete autostradale italiana: si parte con 30 colonnine a ridosso delle uscite che sono in fase di collocazione e saranno operative entro poche settimane.

Per chiunque voglia ricaricare l’automobile non ci sarà più quindi solo l’opzione a ridosso di centri commerciali e motel fuori dai caselli ma anche presso le varie stazioni di servizio.

I lavori di impianto delle colonnine interesseranno inizialmente in prevalenza la tratta lungo la A1 Milano-Roma e la A4 Torino-Venezia: alcune installazioni saranno situate anche lungo il GRA (ne sono previste tre) e un paio anche sulla Salerno-Reggio Calabria e in Sicilia.

Parte il Piano nazionale dell’infrastruttura per il sistema di ricarica della mobilità elettrica

Durante la presentazione del progetto di innovazione della Città di Firenze che contempla, fra le altre cose, una progressiva trasformazione del trasporto pubblico fiorentino verso uno scenario a zero emissioni, è stata confermata la partenza a settembre del Piano nazionale dell’infrastruttura per il sistema di ricarica della mobilità elettrica.

Il Piano prevede 10-12mila colonnine di ricarica entro il 2020 per coprire l’intero territorio nazionale.

Su eneldrive.it è disponibile la mappa completa di tutte le stazioni di ricarica presenti nel nostro Paese.

Smart NationEnel porta la ricarica delle auto elettriche in autostrada

Related Posts