Entroterra Digitale, Regione Liguria porta sul territorio le opportunità del digitale

No comments

Da oggi al 31 gennaio in Liguria uno speciale pulmino sarà in tour per raggiungere le piccole imprese che popolano il territorio, soprattutto l’entroterra, circa le opportunità offerte dai bandi pubblicati per la digitalizzazione ma anche la formazione offerta tramite voucher per la trasformazione digitale delle attività radicate sul territorio.

Le microimprese ma anche i titolari di Partita IVA, grazie a questa iniziativa, possono quindi conoscere tutte le modalità per ottenere agevolazioni atte a sviluppare il proprio business e contrastare l’abbandono dell’entroterra: in tal senso il digitale si dimostra la strada vincente per combattere il fenomeno di depauperamento imprenditoriale che colpisce le piccole e piccolissime imprese.

Tra le misure presenti vi sono, di particolare interesse, quelle destinate al sostegno dell’acquisto di software, hardware e servizi specialistici che permettono il miglioramento dell’efficienza dell’impresa e dell’organizzazione de lavoro.

Il pulmino di Regione Liguria effettuerà una serie di incontri pubblici che sono iniziati con Bargagli e Isola del Cantone, per poi passare a Masone e Sassello giovedì 23 gennaio: lunedì 27 gennaio è la volta di Spezia, Sesto Godano e Beverino.

Quindi sarà la volta del Comune di Murialdo a Savona il 28 gennaio, quindi a Genova il 29 gennaio nei Comuni di Torriglia e di Favale di Malvaro per finire a Imperia, con i Comuni di Montalto Ligure e Airole nella giornata di giovedì 30 gennaio e Borgomaro la mattina di venerdì 31 gennaio.

Il calendario completo è disponibile qui.

Sul sito di Regione Liguria è presente il comunicato stampa ufficiale.

Smart NationEntroterra Digitale, Regione Liguria porta sul territorio le opportunità del digitale

Related Posts