Genova passa a SPID

No comments

Il Comune di Genova si aggiunge alle varie città che in Italia aderiscono a SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Dopo Roma e Milano, anche Genova compie un significativo passo avanti verso la semplificazione nell’accesso ai servizi online consentendo ai cittadini di accedere ai servizi online comunali con un unico nome utente e un’unica password.

Le credenziali SPID rappresentano un sistema di accesso semplice, sicuro e veloce, utilizzabile tanto da computer quanto dai dispositivi mobili come tablet e smartphone: il rilascio delle credenziali avviene tramite i gestori di Identità Digitale accreditati a livello nazionale che sostituiscono l’autenticazione offerta dal Comune di Genova come avvenuto fino ad oggi.

Genova adotta SPID: le credenziali precedenti non funzioneranno più

I cittadini che attualmente dispongono delle credenziali ottenute dal portale comunale avranno possibilità di accedere ai servizi fino al 30 aprile 2017: dopodiché dovranno necessariamente dotarsi dell’Identità Digitale SPID per utilizzare i servizi on line dell’Ente.

Anche la casella PEC rilasciata a titolo gratuito (codicefiscale@postemailcertificata.it) legata alle credenziali del portale comunale sarà dismessa con la medesima data: i cittadini dovranno registrarne una, ove interessati, presso i gestori accreditati.

Smart NationGenova passa a SPID

Related Posts