Google aumenta precisione e copertura della stima sull’affollamento dei luoghi pubblici

No comments

Google è pronta ad aggiornare ulteriormente la propria infrastruttura tecnologica in seguito all’evoluzione pandemica con l’elaborazione di nuovi segnali che permettano di restituire all’utente alcune informazioni fondamentali legate all’occupazione dei luoghi.

Il sistema che già ora stima il grado di affollamento di luoghi pubblici si arricchisce di una maggiore precisione che consente ai cittadini un comportamento più idoneo al contenimento della pandemia potendo quindi scegliere quali orari evitare per recarsi al supermercato o ancora decidere quale parco pubblico sia meno frequentato.

L’annuncio è stato dato durante l’evento Search On 2020 ed è stato possibile grazie all’impiego di dati anonimi sulla posizione degli utenti che hanno acconsentito all’uso nelle impostazioni del proprio account.

Grazie alla mappatura algoritmica di queste informazioni è stato possibile migliorare la precisione delle previsioni e anche la copertura dei territori portandola a cinque volte rispetto a quella garantita a giugno 2020.

Tale ampliamento include maggiormente aree all’aperto come spiagge e parchi oltre ad attività essenziali come alimentari, distributori di benzina e farmacie.

I dati verranno trasmessi a supporto dell’utente direttamente durante la richiesta delle indicazioni stradali e sulla mappa senza quindi obbligare l’utilizzatore a cercare un luogo specifico per verificare la situazione.

Smart NationGoogle aumenta precisione e copertura della stima sull’affollamento dei luoghi pubblici

Related Posts