Google estende agli smartphone l’interprete in tempo reale

No comments

Fino ad ora solo gli smart speaker di Google erano in grado di fornire assistenza in tempo reale all’utente nella comprensione di idiomi sconosciuti ma adesso questa eccezionale funzionalità è stata estesa da Google anche agli smartphone con sistema operativo Android e iOS.

Ad inizio dell’anno Google aveva introdotto per gli altoparlanti intelligenti della serie Home e Nest la funzione di traduzione in tempo reale delle conversazioni fra persone di lingue differenti: dal momento del lancio però era apparso chiaro che l’utilizzo certamente più efficace sarebbe stato correlato all’impiego tramite smartphone.

La funzione interprete è quindi ora disponibile anche su tutti i telefoni Android in modo nativo e iOS tramite l’app Google da installare: la capacità del sistema è quella di tradurre una conversazione audio in 44 lingue diverse.

Per attivare la funzione è necessario aggiornare il sistema operativo o l’applicazione Google e richiamare l’assistente vocale chiedendogli un aiuto nel parlare una data lingua oppure richiedendo all’assistente di essere l’interprete per una data lingua.

L’elenco completo dei comandi vocali utilizzabili è presente sulla pagina dedicata alla piattaforma anche perché non tutti i comandi vocali disponibili sembrano avere la medesima efficacia.

Smart NationGoogle estende agli smartphone l’interprete in tempo reale

Related Posts