Google Flights introduce le informazioni sui ritardi dei voli

No comments

Grazie ad un intenso ricorso all’intelligenza artificiale Google ha introdotto una nuova funzionalità con il recente aggiornamento della propria piattaforma Google Flights.

Google Flights è il motore di ricerca che permette di trovare voli aerei a prezzi economici.

Con l’introduzione dei nuovi algoritmi di apprendimento automatico basati su una serie di dati raccolti dal sistema, Google dichiara di essere in grado di restituire all’utente finale anche le informazioni inerenti all’eventuale ritardo di un aereo prima che venga segnalato dalla compagnia aerea.

L’intelligenza artificiale calcola la probabilità della mancata puntualità

I nuovi algoritmi implementati da Big G sono in grado di valutare le probabilità della mancata puntualità sulla base dei registri dei dati storici delle rotte aree: qualora la probabilità sarà molto alta, ossia pari o superiore all’80%, il ritardo verrà notificato.

In aggiunta, Google Flights ha inserito anche la pubblicazione delle informazioni relative ai servizi ricompresi nella tariffa economica di compagnie come American, Delta e United Airlines.

In un clic è possibile sapere se il volo desiderato permette di scegliersi il posto o di poter riporre il bagaglio a mano nella cappelliera: si tratta di servizi che, nell’ottica delle economie imposte dalle compagnie aeree, spesso vengono resi disponibili a pagamento e ogni vettore adotta le proprie regole e restrizioni.

Smart NationGoogle Flights introduce le informazioni sui ritardi dei voli

Related Posts