Google Maps incentiva l’ecosostenibilità durante gli spostamenti

No comments

Google ha introdotto nuove funzionalità su Google Maps allo scopo di migliorare l’ecosostenibilità durante gli spostamenti: la celebre piattaforma infatti è stata ulteriormente evoluta portando a proporre agli utenti, come impostazione predefinita, i percorsi di viaggio che generano minori emissioni di carbonio.

Chiaramente il percorso ecosostenibile suggerito non penalizza l’utente e viene indicato come primario esclusivamente se non comporta ritardi in relazione alla previsione di arrivo.

La funzionalità è disponibile negli Stati Uniti e verrà progressivamente estesa nel resto del mondo: l’ipotesi di Google è che questa funzione porterà ad un risparmio di oltre 1 milione di tonnellate di emissioni di carbonio all’anno.

Inoltre il servizio di mappe ha potenziato la capacità di evidenziare i percorsi pedonali e ciclabili, soprattutto quelli percorribili agevolmente con bici e scooter elettrici in sharing e loro relativa localizzazione.

A riprova dell’impegno in favore dell’ambiente la ricerca di Google mostrerà più facilmente, agli utenti che cercano automobili, le opzioni di modelli ibridi e veicoli elettrici semplificando il confronto con quelli a benzina proponendo informazioni in relazione ad eventuali agevolazioni.

Smart NationGoogle Maps incentiva l’ecosostenibilità durante gli spostamenti

Related Posts