Google Maps incentiva la mobilità in sicurezza

No comments

Per aiutare gli utenti a pianificare i propri tragitti durante l’emergenza COVID-19, Google Maps sta progressivamente implementando un sistema di avvisi sulle restrizioni agli spostamenti.

La novità è in arrivo tramite un apposito aggiornamento in 13 Paesi fra cui gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, la Francia, la Spagna e l’Olanda: anche l’Italia sarà della partita come altri Paesi in corso di implementazione.

Conoscere il tasso di affollamento di una stazione ferroviaria in un determinato momento o quanti passeggeri potrebbero interessare una linea di trasporto pubblico è sicuramente importantissimo per tutti coloro che intendono muoversi.

Lo è anche sapere anticipatamente se un dato autobus è in funzione con un orario limitato o se vi sono altre restrizioni che potrebbero impattare negativamente la mobilità: il sistema notificherà anche la presenza di eventuali obblighi come l’uso di mascherine o il controllo delle frontiere.

Poter contare su queste informazioni prima e durante il viaggio è fondamentale sia per i lavoratori essenziali che per i cittadini soprattutto in vista della riapertura delle frontiere.

Maggiori dettagli sul blog di Google.

Smart NationGoogle Maps incentiva la mobilità in sicurezza

Related Posts