Google Maps innova il sistema predittivo dei percorsi

No comments

A causa della pandemia dovuta al COVID-19 Google ha dovuto ripensare le previsioni di guida per gli utenti di Google Maps che si sono da sempre basate su dei calcoli predittivi dovuti a dati e analisi raccolte da una propria società controllata che si occupa di intelligenza artificiale.

La pandemia però ha di fatto invalidato la validità delle informazioni sino a qui raccolte in quanto il traffico globale è diminuito del 50 per cento con il conseguente impatto sui modelli predittivi sviluppati: per questo motivo Google ha innovato il proprio sistema dando priorità ai dati sul traffico delle ultime due/quattro settimane.

Questo sostanziale cambiamento ha permesso, in relazione alle previsioni relative all’orario di arrivo stimato nel calcolo dei percorsi, di poter ottenere un’accuratezza previsionale pari ad oltre il 97 per cento dei viaggi.

Si tratta di un’evoluzione nell’applicazione dell’intelligenza artificiale sfruttando un dataset minimale che si dimostra particolarmente efficace. Maggiori informazioni sul blog ufficiale dedicato a Google Maps.

Smart NationGoogle Maps innova il sistema predittivo dei percorsi

Related Posts