Google Maps integra bici e auto in sharing

No comments

Per rendere più semplice l’utilizzo di bici e auto in sharing Google Maps ha annunciato l’integrazione di questi servizi all’interno della propria applicazione.

L’idea alla base dell’inserimento della nuova funzione è quella di aiutare i cittadini a poter rendere i trasporti più efficienti incentivando l’uso della mobilità alternativa al ricorso dell’autovettura di proprietà.

L’applicazione infatti è diventata progressivamente un vero e proprio centro di controllo per effettuare spostamenti anche con servizi quali Uber o Lift la cui prenotazione può essere inviata direttamente all’interno di Google Maps.

L’integrazione dei servizi di bici e auto in condivisione è prevista sia su Android che su iOS gradualmente nel corso delle prossime settimane: nel momento in cui la funzionalità verrà rilasciata, basterà consultare i dettagli sul tragitto per accedervi.

Smart NationGoogle Maps integra bici e auto in sharing

Related Posts