Google Maps introduce in Italia le informazioni di accessibilità dei luoghi

No comments

Nel mondo oltre 130 milioni di persone utilizzano una sedia a rotelle e, a causa di questa problematica, spesso trovano difficoltà nel muoversi in contesti urbani che presentano barriere architettoniche.

Google Maps, in coerenza con la propria missione di miglioramento della mobilità delle persone, ha introdotto anche in Italia la possibilità di visualizzare l’accessibilità dei luoghi segnalando, in tutto il mondo, 40 milioni di posizioni con il classico simbolo della sedia a rotelle fornendo quindi informazioni precise a tutti coloro che soffrono di limitazioni nel movimento e per cui, una barriera architettonica, potrebbe compromettere il raggiungimento di una meta.

Per attivare la funzione è sufficiente selezionare l’impostazione dedicata ai luoghi accessibili: sul profilo di una determinata attività verrà quindi mostrata l’apposita icona con la sedia a rotelle se l’ingresso è accessibile anche ai disabili oppure un simbolo barrato se non lo è.

La raccolta delle informazioni è fortemente influenzata dai proprietari delle attività commerciali e dai contributi della comunità di Google Maps che può quindi fornire dettagli ulteriori sul livello di accessibilità per le rotelle.

Si tratta di un potenziamento della funzione introdotta nel 2019 e relativa alla segnalazione di accessibilità in sedia a rotelle di cui avevamo già parlato.

Maggiori informazioni nel comunicato sul blog di Google.

Smart NationGoogle Maps introduce in Italia le informazioni di accessibilità dei luoghi

Related Posts