Google Maps introduce il tachimetro e la segnalazione delle crisi

No comments

Nuovi aggiornamenti per Google Maps nell’ottica di fornire agli utenti sempre più funzioni che, ormai, rendono il servizio di Google indispensabile per tutti coloro che viaggiano.

Agli aggiornamenti che hanno portato Google a segnalare le condizioni in tempo reale del traffico, indicando percorsi alternativi, o strade che risultano chiuse per eventi improvvisi e lavori in corsi si aggiungono ora altre interessanti funzionalità.

Per arricchire ulteriormente i servizi di navigazione Google Maps ha introdotto infatti la possibilità di visualizzare in tempo reale la velocità di marcia affinché l’utente possa immediatamente rendersi conto, tramite un allarme integrato, se sta superando il limite di velocità in un certo tratto di strada.

Si tratta di una funzione interessante anche in concomitanza con il discusso rilascio della funzionalità che evidenza gli autovelox sulle strade.

La seconda novità riguarda invece l’introduzione del servizio SOS Alerts, ossia delle segnalazioni di disastri naturali e calamità che interessano gli utenti che sono nell’area colpita o che vi pianificano un percorso: questa funzione segnalerà anche le previsioni di uragani come anche la presenza di incendi o l’area interessata da inondazioni e terremoti.

Non solo indicazioni sulla situazione ma anche le informazioni in tempo reale fornite dalle autorità con una sintesi delle notizie più rilevanti, numeri di telefono dedicati all’emergenza, siti web tematici ma anche aggiornamenti crossmediali, come per esempio gli aggiornamento di stato su Twitter.

Se il percorso pianificato può essere raggiunto da una situazione di emergenza, previsionalmente Google Maps indicherà l’eventuale incontro con il fenomeno critico affinché il viaggiatore possa regolarsi di conseguenza.

L’utente potrà inoltre segnalare la propria presenza nelle aree di crisi, allertando così parenti e soccorritori.

Il servizio SOS Alerts è stato lanciato nel 2017 e direttamente integrato nel motore di ricerca, ora viene portato efficacemente anche su Google Maps attraverso le funzioni sopra descritte.

Smart NationGoogle Maps introduce il tachimetro e la segnalazione delle crisi

Related Posts