Google Travel, la piattaforma di Google per organizzare i propri viaggi

No comments

Google ritiene strategico il mondo dell’organizzazione di viaggi, business o turistici che siano, e per tale motivo negli ultimi anni ha convogliato diverse energie nel settore.

Dopo il lancio di una serie di strumenti per facilitare la pianificazione di voli, trasferimenti e pernottamenti, è stata pubblicata una nuova piattaforma per tenere sotto controllo tutte queste attività affinché l’utente possa, in un unico centro di controllo, muoversi più agilmente tra le ricerche e avere una visione completa dello storico dei viaggi fatti precedentemente.

Google Travel, questo il nome del nuovo sito, non va confuso con l’app Google Trips lanciata ormai tre anni fa: è infatti un contenitore web che ha il compito di raccogliere e catalogare tutte le informazioni precedentemente disordinate e disseminate in diverse sezioni.

Recandosi alla pagina google.com/travel, l’utente trova tre sezioni (esplora, voli, hotel) all’interno delle quali trovare consigli e le migliori soluzioni per raggiungere la meta desiderata e organizzare il soggiorno con incluso il monitoraggio dei prezzi di volo.

La piattaforma inoltre è in grado, tramite intelligenza artificiale, di porre a disposizione dell’utente un sistema intelligente predittivo per costruire e suggerire viaggi potenziali basati sulla propria attività recente e sui relativi gusti.

Smart NationGoogle Travel, la piattaforma di Google per organizzare i propri viaggi

Related Posts