Huawei Video arriva in Italia

No comments

Huawei sbarca nel settore dello streaming video e si pone come alternativa a Netflix e Amazon.

Con Huawei Video, la multinazionale cinese offre uno streaming on-demand che ha lo specifico obiettivo di fornire un’esperienza di visualizzazione in mobilità di contenuti in streaming.

Grazie alle numerose collaborazioni su Huawei Video è possibile trovare serie italiane e internazionali, anche web, oltre a film e documentari: l’assortimento dei titoli cresce ogni anno grazie anche a partner come, tra gli altri, Sony Pictures Home Entertainment, Rai Com, Videa, Discovery, Fox Networks Group.

Huawei Video, lo streaming a portata di app

Huawei video è disponibile su smartphone e tablet tramite applicazione per tutti i dispositivi con EMUI 8.1: l’app permette diverse modalità di fruizione dei contenuti trasmessi in streaming.

La modalità SVOD, a fronte di una quota mensile di 4,99 euro, permette di accedere a tutti i contenuti disponibili sulla piattaforma in abbonamento.

Alternativamente è disponibile la modalità TVOD che consente invece di noleggiare i titoli di interesse per 48 ore, tutte le volte che lo si desidera: in questo caso il servizio sarà pay per use.

I contenuti in ogni caso saranno affiancati da demo e trailer gratuiti e non saranno mai interrotti da pubblicità.

Per il primo mese di lancio, dal 3 ottobre al 3 novembre, chiunque si iscriverà al servizio beneficierà di 3 mesi gratuiti di accesso alla piattaforma.

Smart NationHuawei Video arriva in Italia

Related Posts