IBM lancia in Italia P-TECH

No comments

IBM porta in Italia P-TECH , un interessante percorso formativo studiato per accompagnare gli studenti dalle superiori all’università tramite la diffusione di competenze digitali spendibili sul mercato del lavoro.

Il programma, realizzato in collaborazione con il Politecnico di Bari e quattro scuole superiori di Taranto, viene avviato in Puglia con lo specifico scopo di consentire agli studenti iscritti di frequentare in un apposito spazio le lezioni universitarie e i seminari delle aziende coinvolte.

Ideato nel 2011, il P-TECH è un modello formativo pensato per creare un collegamento diretto tra scuola secondaria, università e lavoro con il fine di fornire agli studenti, soprattutto a coloro che risiedono in aree svantaggiate, l’opportunità di conseguire una specializzazione orientata alla tecnologia.

Grazie al programma gli studenti possono beneficiare di esperienze professionali, attraverso seminari, tutoraggi e stage previsti dai partner industriali del progetto anche grazie alle specifiche dell’alternanza scuola-lavoro.

Gli effetti di P-TECH sono sicuramente in favore dell’occupazione giovanile in seguito alla professionalizzazione derivante dalle nuove competenze digitali offerte: basti pensare che la disoccupazione giovanile in Italia ha raggiunto il 31,4% e circa il 20% dei giovani sono NEET, ossia non lavorano o non studiano.

Il percorso P-TECH in Italia mira ad affrontare queste problematiche offrendo opportunità di formazione tecnica e professionale alle giovani generazioni grazie all’accesso diretto ad un corso di studi dedicato presso il Politecnico di Bari che sfocia in una laurea in Ingegneria informatica denominata “P-TECH Digital Expert”.

Smart NationIBM lancia in Italia P-TECH

Related Posts