Industria 4.0, a Udine un nuovo corso di laurea dedicato a IoT e big data

No comments

L’innovazione modifica profondamente anche la formazione universitaria che recepisce sempre più con maggiore velocità le evoluzioni del mondo tecnologico.

A Udine infatti è stato avviato il corso di laurea Internet of Things, Big Data & Web, un progetto formativo pilota che ha come obiettivo la formazione di esperti nei settori dell’internet delle cose, dei big data, del machine learning ma anche del web e dei social.

Il nuovo corso di laurea è strutturato per fornire allo studente le tecnologie e i mezzi necessari per comprendere e mettere a frutto le competenze digitali specialmente nei settori della scienza dei dati (big e open data) e dell’IoT (Internet of Things) offrendo anche una solida base teorica di tipo matematico, statistico e informatico affinché sia possibile una prosecuzione degli studi verso una laurea magistrale o un master.

Una laurea pratica rivolta all’Industria 4.0

Il corso di laurea però prevede anche moltissima pratica e la possibilità di svolgere un tirocinio aziendale affinché lo studente possa trovare velocemente una collocazione nel crescente mondo che orbita attorno all’industria 4.0.

Del resto, è facile comprendere come si possano strutturare interessanti sinergie fra la formazione erogata dall’Università di Udine e, per esempio, la fabbrica digitale di McKinsey che sorge a pochi chilometri di distanza.

La decisione di lanciare questa iniziativa risponde alla rapida evoluzione e differenziazione delle discipline informatiche ed è una sorta di evoluzione del precedente corso in “Tecnologie web e multimediali”.

Smart NationIndustria 4.0, a Udine un nuovo corso di laurea dedicato a IoT e big data

Related Posts