Interconnessioni, in Umbria un tour dedicato all’inclusione digitale degli over 65

No comments

Per favorire l’integrazione sociale e tecnologica e l’invecchiamento attivo dei cittadini over 65 promuovendo tra i giovani anziani umbri un uso consapevole delle nuove tecnologie e migliorare la qualità di vita è stato creato, in Umbria, il progetto Interconnessioni.

L’iniziativa fa parte del programma di interventi “Digitale per la 3@età – Engagement dei giovani anziani” ed è promossa dalla Regione Umbria, dall’Assessorato della Salute e all’Agenda Digitale oltre che dalla Scuola umbra di amministrazione pubblica in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale.

Interconnessioni rientra in un progetto più ampio voluto dalla Regione Umbria per stimolare l’acquisizione di competenze digitali da parte degli anziani affinché siano autonomi nella scoperta e utilizzo delle nuove tecnologie dell’informazione.

Un progetto per mappare i bisogni di digitale degli anziani

Il programma è strutturato inizialmente per offrire una serie di incontri agli over 65, che inizieranno il 27 novembre e termineranno il giorno 1 dicembre, attraverso ai quali mappare i fabbisogni in termini di conoscenze e competenze degli anziani e contestualmente a raccogliere proposte trasformabili in progettualità sull’uso del digitale.

Il primo incontro verterà su salute e sui servizi online ad essa dedicati mentre nelle giornate successive si esploreranno diversi ambiti, come la domotica e le soluzioni connesse per migliorare la qualità della vita delle persone anziane, e vi sarà una sessione di Lego Serious Play sul tema del tempo libero oltre a diversi sportelli digitali animati dagli studenti delle scuole.

Smart NationInterconnessioni, in Umbria un tour dedicato all’inclusione digitale degli over 65

Related Posts