ISS, dalla NASA il tour video della Stazione Spaziale Internazionale

No comments

Il digitale consente di coprire distanze considerevoli e sperimentare esperienze altrimenti inaccessibili.
L’esperienza dello spazio è ovviamente ad oggi preclusa a moltissime persone, tuttavia le nuove tecnologie consentono nuove interessanti esperienze anche per coloro che non indosseranno mai una tuta spaziale.

La NASA infatti ha pubblicato un video immersivo in ultra HD su YouTube proprio con l’intento di trasmettere le sensazioni che uno spettatore avrebbe se fosse proiettato nello spazio e, in particolare, all’interno della ISS.

ISS, i 16 anni della Stazione Spaziale Internazionale in un tour video

ISS è l’acronimo per la Stazione Spaziale Internazionale, ossia la stazione orbitante attorno alla Terra che ha compiuto da poco 16 anni da quando è entrata in servizio.

Il video di circa 18 minuti trasmette esattamente cosa vedono gli astronauti in un ambiente in cui la gravità è assente: le riprese sono state effettuate grazie ad un obiettivo grandangolare estremo che garantisce un’altissima definizione

Le immagini iniziando dalla veduta della Terra attraverso la grande cupola della ISS realizzata in Italia per poi spostarsi nelle zone periferiche della stazione e dei moduli collegati (Cygnus, Dragon e Htv).
La visita guidata mostra il modulo russo Zarya, il laboratorio statunitense Destiny e il modulo Harmony dove è collocato il dormitorio.
Quindi viene visualizzato il laboratorio giapponese Kibo e subito dopo il laboratorio europeo Columbus dove si svolgono gli esperimenti su cellule, microrganismi e piante.
Vengono mostrati quindi i vari accessori con cui gli astronauti devono ogni giorno confrontarsi per poi tornare al punto di partenza, la grande cupola da cui è partito il video.

La NASA non è nuova comunque a trasmissioni digitali dallo Spazio: per gli appassionati infatti offre spesso delle dirette streaming dalla ISS accessibili dai propri canali Ustream accessibili qui e qui.

Smart NationISS, dalla NASA il tour video della Stazione Spaziale Internazionale

Related Posts