L’ISS presenta la mappa delle strutture sanitarie contro i disturbi legati all’uso di internet

No comments

L’ISS ha pubblicato la mappa delle strutture sanitarie impegnate nel contrasto dei disturbi legati all’uso di internet: si tratta di 99 centri, di cui 83 appartenenti al SSN e 16 al privato sociale.

La mappatura, geolocalizzata e interattiva, permette di individuare velocemente tutti i centri sul territorio la cui distribuzione non è omogenea sulla Penisola: le regioni con più elevata densità di struttura sono Lombardia, Marche e Sardegna.

L’attività di contrasto alle problematiche e alle distorsioni legate ad un uso irresponsabile di internet viene svolta da diverse figure sanitarie fra cui psicoterapeuti, assistenti sociali ed educatori professionali, medici specialisti in psichiatria o neuropsichiatria.

L’iniziativa nasce all’interno di una guida online realizzata dal Centro Nazionale Dipendenze e Doping dell’ISS nell’ambito del progetto CCM Rete senza fili: tante connessioni possibili.

La mappa è raggiungibile sulla piattaforma online dedicata.

Maggiori informazioni nel comunicato dell’ISS.

Smart NationL’ISS presenta la mappa delle strutture sanitarie contro i disturbi legati all’uso di internet

Related Posts