Italia 2025, aperta la consultazione pubblica sul piano per la trasformazione digitale del Paese

No comments

Italia 2025 è il nome che è stato dato dal Ministero per l’Innovazione e la trasformazione Digitale (MID) al piano strategico per l’innovazione presentato lo scorso dicembre e nel quale è incardinata la strategia che porterà l’Italia, nei prossimi cinque anni, a diventare un Smart Nation.

Le aspettative sono alte ma, come spesso avviene, le idee raccolte possono essere ulteriormente migliorate: per farlo il Ministero ha avviato una piattaforma digitale tramite cui è possibile confrontarsi e proporre i propri spunti e stimoli per migliorare l’attuale programma.

Il piano d’azione Italia 2025 infatti si articola secondo tre grandi direttrici: si vuole per prima cosa assistere al passaggio ad una società digitale dove cittadini e imprese utilizzino servizi digitali efficienti della PA in modo semplice e sistematico.

In secondo luogo ci si aspetta che il sistema Paese possa favorire la nascita di progetti tecnologici innovativi da inserire nel tessuto produttivo nazionale e, nel contempo, la crescita di settori tecnologici all’avanguardia come per esempio quello della robotica per cui l’Italia è già un’eccellenza.

In terzo luogo, il piano d’azione prevede che si avveri la piena inclusione digitale dell’individuo, ovvero chiunque abbia pari opportunità di partecipare alla vita di una società digitalizzata.

Per partecipare alla consultazione pubblica allo scopo di arricchire di spunti queste direttrici di lavoro occorre registrarsi alla piattaforma ParteciPA.gov entro il 30 aprile 2020: qui di trova una consultazione aperta a tutti, soggetti pubblici e privati come anche singoli cittadini, che possono leggere le proposte avanzate dagli utenti e commentarle oppure crearne di nuove.

Smart NationItalia 2025, aperta la consultazione pubblica sul piano per la trasformazione digitale del Paese

Related Posts